L’Associazione Italiana Fibromialgici

Come nasce l’Associazione Italiana Fibromialgici
L’Associazione nasce grazie a pazienti che  dopo anni di sofferenze e un lungo girovagare tra un medico e l’altro Hanno DECISO di Consultare il Prof Bauer e infine sottoporsi all’intervento chirurgico da lui proposto in base alla sua scoperta riguardante il dolore cronico – Per approfondire la scoperta sulla causa del dolore www.fms-bauer.it

L’Associazione è aperta a tutti ed a tutte le novità riguardanti la patologia della fibromialgia e i vari disturbi che questa comporta.
Ci proponiamo di rendere pubbliche attraverso questo sito tutte le esperienze positive di pazienti che hanno sofferto di fibromialgia e che hanno trovato giovamento non solo dalla chirurgia ma da qualsiasi terapia che possa dare un risultato.
Come per tutte le patologie nella fibromialgia anche il supporto Farmacologico aiuta ad alleviare la sintomatologia.

Ogni paziente dopo varie consulenze da diversi medici ne prova alcuni fin quando capisce quello che è più adatto a se –

Questo è molto utile in quanto il paziente affetto da fibromialgia uno riesce a vivere oa sopravvivere diversi anni con il supporto Farmacologico.

Purtroppo però la fibromialgia è degenerativa e col passar degli anni il dolore si estende a più zone-Quadranti – del corpo.

MOLTI riferiscono Che nessun farmaco fa più effetto.

Questo avvalora la tesi del professore Bauer: la fibromialgia  ha origine dalla compressione di nervi o meglio terminazioni nervose; col passar degli anni le terminazioni nervose sempre più compresse devono essere sbloccate dalla tecnica chirurgica proprio come per il tunnel carpale.

Lo stress fisico o psichico fa scattare la formazione di una sostanza che danneggia piccole terminazioni nervose o diramazioni di nervi.

E ‘ovvio che se la chirurgia viene eseguita prima dei 10 anni dalla comparsa della fibromialgia e del dolore cronico il risultato dell’ intervento sarà migliore, perché già prima dell’intervento le terminazioni nervose saranno meno rovinate di un paziente che fa la chirurgia dopo 30 anni di compressione dei nervi (terminazioni nervose).

Purtroppo per pura ignoranza di conoscenza del corpo umano e di tecniche chirurgiche e per interessi commerciali che purtroppo ESISTONO anche nel campo medico la Soluzione Scientifica del Prof. Bauer viene  screditata nella maggior parte dei siti e fatto intendere che i pazienti possono essere danneggiati dalla chirurgia. Questo è falso.

Il Professore stesso afferma che su 100  pazienti circa, 10 non riferiscono risultati Dopo la prima operazione chirurgica, ma nessun paziente è stato danneggiato. Invitiamo tutti a scriverci oa contattarci e autorizzarci a pubblicare delle esperienze positive.

L’Associazione raccoglie tutte le esperienze positive riguardante la fibromialgia, tutte le storie che hanno avuto successo qualunque SIA stata la strada intrapresa.

Siamo interessati uno anche sapere come i pazienti riescono a gestire al meglio la fibromialgia. Qualunque SIA il suo medico così che le esperienze di vita possano essere utili agli altri.

Non screditiamo nessuno e nessuna strada; così che ognuno possa intraprendere la propria.

Siamo decisi a lottare e difendere qualsiasi cosa possa dare risultati veri, dimostrabili ovviamente.

Ringraziamo tutti coloro che hanno permesso la pubblicazione della loro esperienza e speriamo che possano offrire un vero conforto e speranza per coloro che soffrono di fibromialgia.

Associazione Italiana fibromialgia (A.I.F)

TESTIMONIANZE

Se vuoi Approfondire l’argomento fibromialgia:

Visita il sito sulla fibromialgia del Dott.Bauer

Registrati





Verrà spedita una password via e-mail.

Calendario
agosto: 2016
L M M G V S D
« set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031